Circolo Giovanile San Luigi IX

Circolo del Movimento politico cattolico Militia Christi

Tango down, la depressione

tango down; così è stato chiamato l’attacco al sito del Vaticano da parte di Anonimous Italia, che lo ha rivendicato nel suo sito. Anonimous non esiste, nel senso che tutti possono esserlo, non ha un’organizzazione piramidale nè copyright e marchio (sarebbe una patente contraddizione tra l’altro), questo può portare a facili strumentalizzazioni e rivendicazioni fasulle; basta uno smanettone della tastiera oppure una multinazionale che all’oscuro faccia il gioco per il suo tornaconto. Purtroppo le realtà italiane sono sempre più tristi. Mentre in America si attacca la Cia, l’Fbi, la Sony, la News Corporation, (e infatti sono stati anche arrestati) in Italia si attacca la Binetti e il sito del Vaticano. Non solo, ma leggendo le motivazioni si capisce la pochezza politica del gesto; c’è molto spettacolo e poca sostanza, non a caso questa sera vedremo l’intervista (oscurata sicuramente per mantenere l’alone di mistero) di un attivista di Anonimous.

Tornando a bomba sulla rivendicazione sono i soliti luoghi comuni hollywoodiani o leggende nere:

1) inquisizione

2) nazismo

3) pedofilia

4) ici, ora imu

5) contro il “progresso” dell’aborto…etc.

Ma la cosa più buffa e inquietante (grottesca insomma)  è questa:

Oggi Anonymous ha deciso di porre sotto assedio il vostro sito in risposta alle dottrine, alle liturgie

Tra l’altro si parla di “andare contro Chiesa ed emanazioni” e, tra i commenti, si spiega che era stato usato come termine (a chi vedeva in questo giustamente un attacco a tutti i fedeli anche perchè la Chiesa sono tutti i cattolici) simbolico perchè avente valore teologico; si mette pure un link al testo nel quale le emenazioni sono spiegate secondo la dottrina (!) gnostica, acerrima nemica della Chiesa dai primi secoli e ricicciata dopo rendendo necessaria l’istituzione dell’Inquisizione. Chissà se dietro questo attacco non ci sia qualche massone, mah…certo parlare in questi termini di progresso (senza figli?), continuando a ricamare un’immagine fasulla sugli episodi di pedofilia e sulle famose tasse bevendosi supinamente quanto propinato da quelle agenzie della disinformazione (attaccate invece internazionalmente) rende l’idea di chi si possa essere messo in Italia la maschera di Guy Fawkes, papista squartato dai laicisti inglesi devoti alla religione civile: sembra proprio che il punto interrogativo stia nel logo del gruppo per indicare che non ci hanno capito proprio niente. Magari la risposta alle domande si trova proprio nella Sapienza di chi ha trasmesso la Parola di Nostro Signore, il più anticonformista di tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il marzo 8, 2012 da in Senza categoria.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: