Circolo Giovanile San Luigi IX

Circolo del Movimento politico cattolico Militia Christi

194..quando la democrazia UCCIDE…

Sabato 24 Aprile, Rossano (provincia di Cosenza)…è mattina presto quando nell’ospedale della cittadina viene eseguito un aborto, ennesimo atto di una strage senza fine. Ciò che fa scandalo però non è tanto l’omicidio in sè, ma un epilogo che pochi forse si aspettavano: il bambino non era morto, era ancora vivo ore dopo, quando è stato scoperto casualmente dal cappellano dell’ospedale.
Il bambino è stato allora "prontamente" soccorso ed ha resistito finchè non è venuto a mancare ieri, dopo due giorni di lotta per l’esistenza.
Il ministero ha allora "prontamente" inviato gli ispettori per controllare cosa non abbia funzionato in quanto la legge boia 194 prevede (ipocritamente) di dover soccorrere il feto nel caso in cui egli dimostri ancora segni di vita…
Al di là del nostro dolore per questo piccolo ci viene spontanea una domanda: se la legge prevede che il bambino possa ancora mostrare segni di VITA vorrà forse dire che esso era VIVO e togliergli la vita non vorrebbe forse dire UCCIDERLO? Non sarà , per caso, che la legge implicitamente ammette che l’ABORTO è OMICIDIO?!

Circolo Giovanile
San Luigi IX

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il aprile 27, 2010 da in Senza categoria con tag .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: